Il tuo contratto...

...la tua tutela in

I lavoratori dipendenti dell'industria alimentare a tempo indeterminato o con contratto a termine di durata predeterminata pari o superiore a nove mesi nell'arco dell'anno solare hanno diritto, senza oneri per il lavoratore per la vigenza del CCNL dell'Industria Alimentare 22/09/2009, grazie a quanto previsto dal CCNL predetto, a coperture sanitarie integrative.

 

A tal fineè stato costituito il Fondo FASA, che, grazie a una polizza collettiva stipulata con Uni-Salute e Fondiaria-Sai, offre a tutti gli aventi diritto le coperture sanitarie di seguito riportate.

____________________________________________________________________________________________________


PIANO SANITARIO PER GLI ISCRITTI FONDO FASA - SINTESI COPERTURE

Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo sul sito: www.fondofasa.it
solo per prestazioni effettuate a partire dal 1° ottobre del 2011

AREA RICOVERO

Ricovero in istituto di cura a seguito di malattia e infortunio

  • CON intervento chirurgico
  • SENZA intervento chirurgico con degenza continuativa superiore a 5 giorni

Rimborso delle spese sostenute: Pre ricovero (90 gg. prima del ricovero), intervento chirurgico, assistenza medica, medicinali e cure, rette di degenza, accompagnatore (limite € 50,00 al gg.) post ricovero (120 gg. dopo il ricovero).

PARTO CESAREO (e aborto terapeutico): € 5.000,00 (sottomassimale)

PARTO NATURALE: € 3.000,00 (sottomassimale, con degenza superiore a 5 gg.)

Day Hospital

La copertura è operante in caso di day-hospital con intervento chirurgico. Sono esclusi tutti i day-hospital medici ad eccezione di quelli eseguiti per cure e terapie di patologie oncologiche.

Modalità di erogazione:

- Strutture sanitarie private: il Fondo FASA rimborsa le spese con uno scoperto del 30%.

- SSN: rimborso ticket/indennità giornaliera.

Massimale annuo area ricovero:

€ 18.000,00 per persona; € 5.000,00 (sottomassimale parto cesareo) € 3.000,00 (sottomassimale parto naturale)

Indennità giornaliera:

(nel caso l'iscritto non richieda alcun rimborso delle spese). In caso di ricovero con intervento e day-hospital chirurgico: indennità di € 50,00 per ogni giorno di degenza per evento. Nel caso di ricovero o day-hospital senza intervento l'indennità parte dal 1° giorno di degenza.

Anticipo indennizzo:

In caso di ricovero con intervento chirurgico in istututo privato l'iscritto può chiedere un anticipo sulle spese già sostenute e documentate in misura non superiore al 70% delle stesse.


ALTA DIAGNOSTICA RADIOLOGICA

Rimborso delle spese sostenute per prestazioni di Alta diagnostica radiologica.

Modalità di erogazione:

Il Fondo FASA rimborsa le spese con uno scoperto del 20% e un minimo non indennizzabile pari a € 45,00 per prestazione.

Massimale annuo: € 5.000,00 per persona.


VISITE SPECIALISTICHE E ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI

 

Modalità di erogazione:

Il Fondo FASA rimborsa le spese con uno scoperto del 20% e un minimo non indennizzabile pari a € 45,00 per prestazione.

Massimale annuo: € 2.300,00 per persona.


GRANDI INTERVENTI ODONTOIATRICI

Vengono rimborsate le spese sostenute per interventi chirurgici odontoiatrici legati a particolari patologie; solo in tali casi è previsto il rimborso delle spese dell'intervento stesso.

 

Modalità di erogazione:

Il Fondo FASA rimborsa le spese con uno scoperto del 20% e un minimo non indennizzabile pari a € 45,00 per prestazione.

Massimale annuo: € 5.000,00 per persona.


PREVENZIONE ODONTOIATRICA

Rimborso delle spese fino ad un massimo di € 50,00 per le seguenti prestazioni: detatrasi e visita di prima valutazione.

Massimale annuo: € 50,00 per persona.


TRATTAMENTI FISIOTERAPICI PER INFORTUNIO SUL LAVORO

 

Vengono rimborsate le spese per i trattamenti fisioterapici a seguito d'infortunio sul lavoro, esclusivamente a fini riabilitativi, in presenza di un certificato di Pronto Soccorso e della denuncia INAIL.

Modalità di erogazione:

 

Il Fondo FASA rimborsa le spese con uno scoperto del 20% e un minimo non indennizzabile pari a € 40,00 per fattura.

Massimale annuo: € 800,00 per persona.

COPERTURA PER STATI DI NON AUTOSUFFICIENZA

Nel caso in cui l'iscritto si venga a trovare in uno stato di non autosufficienza gli viene garantito un importo mensile pari a € 900,00 per una durata massima di 3 anni.